Gomme da cancellare per inchiostro

Cancella per credere.

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo usato una gomma da cancellare. Non serve essersi avvicinati realmente al mondo dell’arte o del disegno tecnico per aver preso in mano una gomma, che sia stata una gomma morbida per cancellare le matite o una più dura per l’inchiostro.
Esistono tante diverse tipologie di gomme da cancellare e ognuna è pensata per un suo utilizzo specifico e per rimuovere determinate tipologie di materiali.
Il segno lasciato da una matita a grafite è decisamente più leggero, e basta un’abrasione minima per essere cancellato. Invece, per eliminare da un foglio di carta una porzione di scrittura a penna, serve una gomma da cancellare per inchiostro. Si tratta di una gomma abrasiva che viene utilizzata per cancellare i segni di penne e di inchiostro che è penetrato nella trama della carta. Il risultato può non essere ottimale se la cancellatura non viene effettuata con la dovuta delicatezza.
Ogni tipologia di gomma ha quindi un suo specifico utilizzo e una sua determinata natura: ecco perché sbagliando tipo di gomma si rischia di compromettere il risultato finale. Le gomme combinate LYRA sono le alleate ideali per eliminare ogni tipo di errore ed effettuare una correzione a regola d’arte.
Adatte sia al disegno che alla scrittura, efficaci su tutti i fondi, cancellano sia i tratti di matita nera e colorata con la parte bianca o rossa, ed elimina l’inchiostro con la parte blu. Non ti resta che provarle.