Quando la noia si trasforma in esperienza espressiva

I nostri strumenti creativi protagonisti delle attività della Noioteca di Angelina Mango a Sanremo 2024

Fino al 9 febbraio a Sanremo in Via Giacomo Matteotti, 194

 

La creatività conquista la Noioteca di Angelina Mango, lo spazio dedicato ai fan e ai curiosi ispirato al testo de “La noia”, la canzone che la giovane cantante presenta al Festival di Sanremo 2024, dal 6 al 10 febbraio.

La noia non è solo uno stato d’animo, ma si trasforma in un’occasione per conoscere qualcosa di nuovo e, all’interno della Noioteca, diventa una vera e propria moneta di scambio: il “prezzo” per scoprire le attività si misura nei minuti di noia che ogni partecipante è disposto a investire.

Tra i laboratori proposti è possibile immergersi nella creazione di origami e dare vita a opere d'arte uniche e personali grazie alle carte Canson. E, con la gamma di colori dei pennarelli LYRA Graduate Art-Tip, si potranno rendere unici i mandala in un momento di puro relax. Infine, prima di andare via, con TrattoPEN i partecipanti possono lasciare un messaggio scritto sul wall dedicato, condividendo pensieri ed emozioni legati alla musica e all’esperienza vissuta.

La Noioteca sarà aperta fino a venerdì 9 febbraio, dalle ore 10.30 alle 12 e dalle ore 14.30 alle ore 19 con ingressi fino ad esaurimento capienza.

Questo articolo quanto ha acceso la tua creatività?
Grazie
3/5
Potrebbero interessarti
Eventi & Concorsi
È TEMPO DI DIDÒWEEK
Tornano i laboratori con il Didò in formato extra large. Dal 2 al 10 dicembre. Iscrizioni sul sito
Rimani aggiornato
Iscriviti alla Newsletter Fila per avere tutti gli ultimi aggiornamenti